Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 22 Aprile 2015

Microsoft Handpose, hand tracking in tempo reale
Webnews
I ricercatori di Microsoft hanno realizzato un sistema in grado di tracciare in tempo reale i movimenti della mano. La tecnologia, denominata Handpose e mostrata durante la conferenza CHI a Seul, apre le porte a nuove modalità di interazione uomo-macchina e allo sviluppo di applicazioni in diversi settori, da gaming alla realtà virtuale. Microsoft ha accumulato molti anni di esperienza nel campo del motion sensing, soprattutto grazie alla progettazione di Kinect.
eCommerce, 1 acquisto su 4 da smartphone
Ansa

L’eCommerce registrerà nel 2015 una ulteriore crescita del 15% che porterà il mercato a superare i 15 miliardi di euro. Gli acquisti online da smartphone e tablet crescono del 68%, con un valore triplicato in due anni, da un totale di 610 milioni nel 2013 a 1,8 miliardi di euro nel 2015. Un acquisto online su quattro avviene tramite dispositivi mobili. Sono alcuni dei dati presentati alla decima edizione del Netcomm eCommerce Forum a Milano.

E-fattura, più incentivi ai privati: il Cdm approva il decreto
Cor.Com

La fatturazione elettronica “sbarca” anche nelle imprese o meglio nei rapporti tra imprese. Il Consiglio dei Ministri ha approvato, in esame preliminare, il decreto legislativo che introduce misure volte ad incentivare, mediante la riduzione degli adempimenti amministrativi e contabili a carico dei contribuenti, l’utilizzo della fatturazione elettronica e la trasmissione telematica dei corrispettivi.

Realtà aumentata e virtuale? Sarà boom nel 2020
La Stampa

Realtà aumentata e realtà virtuale devono ancora decollare. Ma gli analisti di Digi-Capital prevedono che entro il 2020 il loro mercato possa raggiungere un valore pari a 150 miliardi di dollari. Negli ultimi anni, i Big della tecnologia hanno realizzato progetti, ricerche e investito risorse in questo settore. Facebook ha acquisito con 2 miliardi di dollari la startup Oculus, che ha creato l’apprezzato visore di realtà virtuale Rift, mentre Sony ha lanciato Project Morpheus , collegabile alla console PlayStation, prodotti, entrambi non ancora pronti per uscire sul mercato.

Navigatore e vista a raggi X: gli smart glass per automobile di Bmw
Ict Business

Mentre le società tecnologiche si lanciano in progetti di automotive, i produttori di automobili si avventurano nell’hi-tech. L’ultimo caso è quello di Bmw Mini e dei suoi occhiali smart, Mini Augmented Vision, dimostrazione di come i dispositivi indossabili e la realtà aumentata stiano diventando l’anello di congiunzione (o uno dei possibili, accanto ai sistemi di infotainment, ai sensori e agli apparati per le vetture driverless) fra questi due comparti industriali.

La legge di Moore compie 50 anni
Hi Tech Leonardo

Sono passati 50 anni da quando Gordon Moore, co-fondatore di Intel, ha formulato la famosa legge di Moore. E’ proprio grazie a questa strabiliante intuizione se oggi, nelle nostre tasche, abbiamo smartphone o tablet più potenti dei computer che utilizzavamo circa dieci anni fa. La tecnologia ha fatto passi da gigante e la legge di Moore, che compie 50 anni, ha tracciato la strada del mondo dell’informatica. Formulata nel 1965 e pubblicata sulla rivista Electronics Magazine, l’intuizione del co-fondatore di Intel, Gordon Moore, ha posto le basi per raggiungere le attuali innovazioni in campo tecnologico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...