Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 19 Giugno 2015

Edge, massima compatibilità con gli standard web
Webnews
Microsoft con Edge intende offrire un importante segno di svolta ai suoi utenti fornendo un browser che possa meglio adattarsi ai nuovi standard del web. Per anni, infatti, sono stati gli sviluppatori a dover adattare i loro siti web al “vecchio” browser Internet Explorer per fare in modo che gli utenti potessero godere della migliore esperienza d’uso.
Banda larga, un tweet targato governo riapre la polemica
Repubblica

La battaglia sul futuro della banda larga infuria: da un lato il piano Telecom con un progetto misto fibra-rame, dall’altro il governo che, invece di mantenere la neutralità, spinge perché Metroweb porti la fibra ottica in tutte le case degli italiani. Per il momento la strada dell’ex monopolista delle tlc sembra allontanarsi da quella auspicata dall’esecutivo, (..)

Dai brevetti ricavi più alti del 30%
Il Sole 24 Ore

Chi innova di più, produce di più, ma paga anche meglio i propri dipendenti.Le imprese che sono titolari di diritti di proprietà intellettuale (Dpi) registrano, in generale, un livello di ricavi per dipendente superiore del 29%, un numero di dipendenti 6 volte più elevato e retribuzioni maggiori fino al 20% rispetto ad aziende analoghe che non depositano marchi e brevetti.

Twitter, ora la lista nera dei troll si può condividere con gli altri utenti
Corriere

La lista nera dei troll diventa pubblica. Da oggi Twitter, come annunciato sul blog, dà la possibilità di condividere con gli altri utenti l’elenco degli account bloccati e silenziati. Si tratta di un ulteriore passo nella lotta all‘hatespeech cui Market Street ha dichiarato guerra, anche sulla scia delle critiche arrivate dopo l’utilizzo da parte dei jihadisti per fare propaganda e sugli episodi di cyber bullismo a danni di adolescenti.

Huawei punta forte sull’Europa. Il prossimo passo? L’industria 4.0
Il Sole 24 Ore

La lista nera dei troll diventa pubblica. Da oggi Twitter, come annunciato sul blog, dà la possibilità di condividere con gli altri utenti l’elenco degli account bloccati e silenziati. Si tratta di un ulteriore passo nella lotta all‘hatespeech cui Market Street ha dichiarato guerra, anche sulla scia delle critiche arrivate dopo l’utilizzo da parte dei jihadisti per fare propaganda e sugli episodi di cyber bullismo a danni di adolescenti.

Sbarca in Italia Kickstarter, il crowdfunding anche per progetti nostrani
Repubblica

Sbarca in Italia Kickstarter, la piattaforma mondiale di raccolta fondi (crowdfunding) che offrirà anche agli italiani la possibilità di realizzare e raccogliere finanziamenti per i propri progetti creativi. Si potranno raccogliere fondi in euro, utilizzare la nostra lingua e il conto corrente bancario in Italia. “Le idee innovative italiane sono sempre state apprezzate in tutto il mondo”, spiega Yancey Strickler, co-fondatore e Ceo di Kickstarter.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...