Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 29 Giugno 2015

Pronte le applicazioni di OverIT per l’Apple Watch
Messaggero Veneto
Parla anche udinese l’Apple Watch, lo smartphone da polso pronto a iniziare una nuova rivoluzione tecnologica e a divenire l’oggetto del desiderio di molti. Per l’ultimo nato della Apple, OverIT ha già realizzato nuove app specifiche per i tecnici della manutenzione. Le presenterà alle più grandi aziende del nostro Paese il 29 e 30 giugno nella sede di Apple Italia a Milano.
Il Papa crea il ministero della comunicazione guidato Dario Edoardo Viganò
Primaonline

Papa Francesco ha creato con un Motu Proprio un nuovo dicastero della Curia Romana: è la Segreteria per la Comunicazione, organismo nel quale – si afferma – “confluiranno nei tempi stabiliti” Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, Sala Stampa della Santa Sede, Servizio Internet Vaticano, Radio Vaticana, Centro Televisivo Vaticano, L’Osservatore Romano, Tipografia Vaticana, Servizio Fotografico, Libreria Editrice Vaticana.

Amazon pagherà autori ebook in base a pagine lette
Ansa

Nuovo sistema di pagamento per gli autori di ebook da parte di Amazon. Il colosso dell’e-commerce e dell’editoria digitale ha annunciato che gli autori indipendenti, quelli che pubblicano senza una casa editrice direttamente sulla piattaforma Kindle Direct Publishing, saranno pagati in base al numero di pagine effettivamente lette dagli utenti. La novità scatterà dal primo luglio.

La mobilità è un asset e passa anche per le capacità dei tableti
Il Sole 24 Ore

I dispositivi mobili stanno cambiando il modo di vivere e lavorare di tutti, ma possono creare anche notevoli problemi ai reparti It, impegnati da una parte a supportare la forza lavoro aziendale che opera fuori dall’ufficio e, dall’altra, a gestire e proteggere i dati aziendali. La mobilità non cambia solo il luogo in cui le persone lavorano, ma anche il modo stesso di lavorare, rispetto a una trasformazione che renderà più efficienti, connessi e produttivi.

Se la Tv scende “sottoterra”
Cor.Com

Dove va la televisione? “Sottoterra” potrebbe essere una risposta. Risposta meno scherzosa di quanto possa apparire a prima vista. Il passaggio dalle tradizionali trasmissioni del broadcasting via etere ad una visione molto più personalizzata dei contenuti grazie alle possibilità offerte dalle reti in fibra ottica è una via ormai tracciata.

Foursquare, 500 milioni di messaggi «check in» ricostruiscono una mappa globale delle città
Il Sole 24 Ore

Quella pubblicata dal social network Foursquare è una mappa illuminata da 500 milioni di punti bianchi: corrispondono alle segnalazioni di persone che hanno condiviso un messaggio di checkin. È un gesto che, semplificando, equivale a dire agli amici “mi trovo qui”. Diventa un’occasione per iniziare una conversazione con altri e incontrarsi. In tre mesi i checkin nella rete sociale online sono stati mezzo miliardo, inviati da ogni angolo del globo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...