Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 30 Settembre 2015

Tecnologie interattive e immersive per i beni culturali: alla Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico torna la mostra ArcheoVirtual
ArcheomaticA
Dal 29 ottobre al 1 novembre 2015 torna la XVIII edizione la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, evento aperto agli addetti ai lavori e agli appassionati di archeologia e del turismo culturale. Lo scorso anno la Borsa ha attratto nell’area archeologica di Paestum oltre 10.000 visitatori. Anche quest’anno viene proposta la mostra ArcheoVirtual, che dal 2006 presenta alcune tecnologie applicate ai beni culturali, una preziosa “vetrina” delle nuove frontiere dell’archeologia virtuale”.
Chirurgia hi-tech, a Firenze bimbo operato da un robot
Datamanager

Si tratta di una malformazione congenita pediatrica che impediva al bambino il corretto deflusso dell’urina. Si è deciso quindi di intervenire chirurgicamente per eliminare l’ostruzione, utilizzando per la prima volta un robot. L’intervento nasce dal progetto universitario “Centro interaziendale per lo sviluppo e l’innovazione in urologia pediatrica” promosso lo scorso luglio mediante un accordo tra l’università di Firenze, il Meyer e Careggi.

È ufficiale: Netflix arriva in Italia il 22 ottobre
La Stampa

Ora c’è anche la data: Netflix apre i battenti in Italia il 22 ottobre. Il sito di streaming in abbonamento lo ha annunciato mercoledì mattina attraverso il suo account Twitter ufficiale, che da qualche giorno ha iniziato a diffondere informazioni sull’imminente arrivo nel nostro Paese e a rispondere alle domande degli utenti e futuri abbonati.

Biosensori innovativi: cresce l’utilizzo in applicazioni non tradizionali
Datamanager

Il mercato dei biosensori si sta rivelando estremamente interessante, poiché mostra una continua crescita delle applicazioni, della diffusione in nuovi settori e dello sviluppo dei dispositivi, con conseguente crescita delle entrate anno dopo anno. Il panorama globale dei biosensori ha assistito ogni anno all’ingresso di numerosi operatori, di cui nessuno è ancora uscito dal mercato.

Pubblicità online fastidiosa? Ci pensa l’ad blocker etico
La Stampa

La pubblicità online e su dispositivi mobili a molti utenti non piace. Ecco perché è stato creato l’ad blocker etico. Si tratta di un’estensione gratuita del browser Google Chrome, sviluppata da Darius Kazemi, un artista delle nuove tecnologie. Una volta aggiunto al programma di navigazione, l’ad blocker blocca interamente la pagina web quando rileva un annuncio pubblicitario.

Fattura elettronica, ora semplificare le procedure per i privati
Cor.Com

Ho letto con interesse l’articolo di Dario De Marchi “E-fattura: un camel trophy per professionisti ed Pmi” e costruttivamente desidero fare alcune riflessioni. L’introduzione della Fepa in Italia è da considerare un evento positivo perché ha permesso di avviare la digitalizzare del processo di gestione della ricezione ed accettazione delle fatture all’interno della PA, processo che (utile ricordarlo) è conseguenza di un previgente rapporto giuridico tra fornitore/prestatore e PA.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...