Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 19 Ottobre 2015

Animazione al computer e realtà virtuale, alla View Conference il digitale crea lavoro
La Stampa
«Introduzione al Texturing con Substance Painter», «La cultura del gioco multiplayer», «Usare paesaggi matte painting in Nuke 3D». A leggere i titoli dei seminari della View Conference un certo spaesamento è comprensibile, e in effetti quella che si apre oggi non è una manifestazione per tutti, come invece era la View Fest, dello scorso weekend.
Entro il 2018 in Italia lo smartphone sarà il device primario di accesso a internet. I risultati dello European+ Digital Behaviour Study di ContactLab
Primaonline

Quali sono gli acceleratori digitali? Che ruolo rivestono i diversi media online? Come si fa a ingaggiare e coinvolgere i consumatori? E come soddisfarli, superando addirittura le loro aspettative? E infine, esistono e per quali Paesi le potenzialità di internazionalizzazione del proprio e­commerce, e con quali leve?

Google Books è legale: “Nessuna violazione degli autori”
La Repubblica

Nuovo punto a favore di Google nella battaglia legale sui diritti dei libri pubblicati sulla piattaforma ‘Books’. La seconda Corte di Appello di New York, respingendo le richieste della più importante associazione degli scrittori americani, Authors Guild, ha stabilito che il colosso di Mountain View non ha violato il copyright. Secondo i giudici, il progetto ‘Books’ fornisce un servizio pubblico, rispettando le norme sulla proprietà intellettuale delle opere.

Intelligenza digitale, 10 lezioni per guadagnare (ma anche per non farsi travolgere) dal web
Il Sole 24 Ore

Il cambiamento inizia dal basso. Ma deve essere guidato dall’alto. L’indagine di PricewaterhouseCoopers evidenzia come il primo attributo per la crescita di una società sia la presenza di un Ceo “campione nel digitale”: un amministratore delegato che conosca, studi e cerchi di sfruttare le scosse dalla digital disruption.

Banzi-Intel,arriva la scheda Genuino 101
Ansa

Sul palco del Maker Faire il vicepresidente di Intel Josh Walden, insieme al cofondatore di Arduino Massimo Banzi, ha presentato “Genuino 101”, la nuova scheda elettronica che punta a trasformare gli studenti in ‘artigiani digitali’. La scheda, prima al mondo a integrare il nuovo chip a basso consumo “Curie” svelato da Intel al Ces 2015, ha accelerometro, giroscopio e connettività Bluetooth. Sarà disponibile dal 2016 in 160 nazioni al prezzo di 27 euro.

E-waste, smaltimento impossibile per gli acquisti online
Wired

Secondo la legge (d.Lgs 49/2014) chiunque acquisti un prodotto elettrico ed elettronico ha il diritto di restituire gratuitamente un vecchio apparecchio equivalente. Anche online. E sta al distributore che vende su internet organizzarsi per il ritiro. Si chiama “ritiro 1 contro 1”. Peccato che questo non accada quasi mai: chi si affida all’e-commerce non ha dunque la possibilità di smaltire il proprio smartphone, stereo o forno a microonde come se lo comprasse in un negozio fisico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...