Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 12 Febbraio 2016

ENGINEERING / Al via il progetto “Il futuro è oggi: sei pronto?”
Corcom.it
Ricerche ad hoc, campagne di comunicazione, canali online informativi e formativi, azioni di advocacy sono gli strumenti scelti per il progetto culturale “Il futuro è oggi: sei pronto?”, che si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti universitari sull’importanza delle competenze digitali e della mentalità imprenditoriale per il loro lavoro. Claudio Biestro, Direttore del Personale di Engineering, parteciperà il 15 febbraio a Milano alla tavola rotonda di presentazione del progetto.
Banda ultralarga, via libera al piano investimenti
Wired

Alla Conferenza Stato-Regioni è arrivato l’accordo per la ripartizione dei fondi destinati alla realizzazione dell’infrastruttura a banda ultralarga, argomento all’ordine del giorno: come annunciato infatti dal sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, è stata approvata l’intesa per la banda ultralarga, con uno stanziamento da 3 miliardi di euro per costruire la rete, entro 2020, in 7.300 comuni.

Network Society Ventures, nasce il fondo per le tecnologie esponenziali
EconomyUp

Nasce Network Society Ventures, nuovo fondo di investimento con sede a New York che ha come missione quella di individuare e sostenere startup che sviluppano tecnologie esponenziali. Founder e managing partner di Network Society Ventures è David Orban che spiega: “Le tecnologie esponenziali concorrono alla decentralizzazione e ciò rappresenta una grandissima opportunità per la creazione di valore, perciò Network Society Ventures investirà in startup di tutto il mondo che lavorano in questa direzione”.

Internet of Things, le norme sono già in ritardo per tutelarci: ecco perché
Agenda Digitale

L’Internet delle cose è la nuova moda del momento nel settore delle tecnologie dell’informazione che si prepara a rivoluzionare (ancora una volta) le nostre vite e le nostre abitudini. Esistono diverse definizioni per l’IoT, ma si tratta essenzialmente della capacità di poter dotare di processori sufficientemente potenti da comunicare utilizzando i protocolli Internet anche piccoli dispositivi, come ad esempio sensori o attuatori, che finora sono stati controllati da dispositivi e software dedicati.

Lavoro, le app personalizzate sono sempre più convenienti
Wired

In questi anni l’arrivo degli smartphone ha permesso agli utenti più intraprendenti di portarsi il lavoro sempre con sé, distribuendolo nei tempi morti e aumentando così la propria efficienza. Col tempo lo smart working sta prendendo piede tra lavoratori indipendenti e realtà aziendali sufficientemente evolute.

Le antenne Ligo scoprono le onde gravitazionali. Cento anni fa l’ipotesi di Einstein
Il Sole 24 Ore

Vincere al superenalotto facendo un bel 6 è molto difficile, ma fare 6 la prima volta che si gioca è quasi impossibile. Eppure è quello che è successo ai fisici americani il 14 settembre dell’anno passato. Avevano appena riaperto le grandi antenne per onde gravitazionali Ligo di Hanford, nord ovest degli Usa e Livingston, sud est, distanti 3002 chilometri, dopo un aggiornamento e potenziamento, quando alle 11:50:45 ora italiana hanno captato un segnale inequivocabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...