Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 09 Marzo 2016

Spid, si parte il 15 marzo. Madia: “Italia più semplice”
CorCom

Addio file e scartoffie, mai più mille password e chiavi d’accesso, basta con le vie crucis da uno sportello all’altro. È quanto promette Spid, acronimo di sistema pubblico di identità digitale, presentato stamane dal ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia a palazzo Vidoni. Si tratta di un sistema informatico con nome e password per accedere a tutti i servizi online della pubblica amministrazione, e dei privati che intendono aderire al progetto, con un’unica identita’ digitale.

“Donne al cuore dell’innovazione digitale”: creatività e abilità multitasking giovano alla tecnologia
Datamanager

Rilanciare le discipline STEM – Science, Technology, Engineering and Math – e superare gli stereotipi di genere che le caratterizzano: sono questi i temi affrontati nel corso dell’evento stampa “Donne al cuore dell’Innovazione Digitale” organizzato oggi da CA Technologies, Fondazione Sodalitas e NetConsulting cube con l’obiettivo di promuovere il dibattito sul valore della formazione tecnico-scientifica e il ruolo delle donne nell’innovazione tecnologica

PagoPa, per una “Amazon” dei pagamenti elettronici pubblici
Forumpa.it

La panoramica generale sul mercato dei pagamenti mette in luce alcuni fenomeni disruptive che stanno influenzando i principali trend: il primo è la crescente componente “social” dei consumatori, connessi in rete sempre e ovunque con un conseguente maggior potere rispetto ai venditori.

Google estende il ‘diritto all’oblio’ a tutti gli stati Europei. D’ora in poi tutti i link segnalati come inappropriati dagli utenti saranno rimossi anche dal motore di ricerca internazionale
Primaonline

A partire dalle prossime settimane Google comincerà a rimuove link segnalati dagli utenti come indesiderati da tutti i suoi siti, compreso Google.com. La decisione di Big G, annunciata con una nota pubblicata sul suo blog lo scorso 4 marzo riguarda gli utenti europei e le ricerche effettuate all’interno dell’unione europea.

Microsoft, SQL Server arriva su Linux
Punto Informatico

La corporation di Redmond annuncia i piani per il futuro prossimo di SQL Server, sistema di database relazionale che verrà presto rilasciato nella versione 2016. Tra le novità più significative ci sarà una release per sistemi operativi basati su Linux, fatto per certi versi sorprendente ma non privo di potenziale sul fronte del business in ambito open source.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...