Webnews sul mondo dell’innovazione e della tecnologia 01 Aprile 2016

Nadella: i bot sono le app del futuro. Da Windows 10 all’Xbox, tutte le novità annunciate al Build
Il Sole 24 Ore
Doveva essere la mattina delle conferme. È stato così, con qualche sorpresa in più e una buona dose di aggiornamenti tecnici per la galassia dei developer Microsoft. L’edizione 2016 del Build, la tre giorni di San Francisco per gli sviluppatori della casa di Redmond, è stata inaugurata da un keynote ricco di ufficializzazioni sui temi già anticipati dai rumour degli scorsi giorni: dall’annuncio dei nuovi numeri Windows 10 alla sua espansione Anniversary Update,(…)
La rivincita degli archeologi: le professioni più tradizionali fatturano online
Datamanager

La fatturazione elettronica non è una questione per nuovi mestieri: artigiani e professionisti della “old economy” sono i primi ad adottare soluzioni su cloud, la contabilità diventa solo uno dei tanti aspetti della propria impresa gestita quotidianamente da remoto. Questi i dati emersi dalla ricerca condotta da myfoglio, startup italo-svizzera che ha lanciato nel 2015 la propria app ed ha già superato le 11.000 iscrizioni da parte di imprenditori e professionisti alla propria community; scopriamo infatti che tra chi invia e riceve fatture via portatile o smartphone, la popolazione degli “insospettabili” è variegata e ben nutrita.

Atelier digitali: linee guida per gli acquisti
Tech Economy

Il MIUR stanzia 28 milioni per l’acquisto di hardware per gli “atelier creativi“. Qualche domanda: Chi saprà davvero usare quell’hardware? Gli “animatori digitali” con qualche ora di formazione alle spalle? Cosa portano gli “atelier digitali” alla stragrande maggioranza dei docenti che non sono nemmeno “animatori digitali”? In quale modo gli “atelier” si inseriscono nel percorso didattico? Cosa ci dice il bando MIUR sugli “atelier digitali”?

Digital Economy: PMI in prima linea
Pmi.it

Secondo gli ultimi risultati del DESI, ovvero il Digital Economy and Society Index della Commissione Europea che valuta la presenza di un’economia e una società digitali in ogni Paese membro, l’Italia non supera il 25esimo posto in classifica su un totale di 28. Questo dato, che inizialmente può sembrare di scarso interesse, emerge solo dopo una attenta valutazione di una dettagliata serie di fattori (circa 30) che comprendono aspetti di connettività, capitale umano, uso di internet, integrazione della tecnologia digitale e servizi pubblici digitali.

Mobile broadband, vola il traffico dati: +45%
CorCom

Calano gli accessi totali alla rete fissa telefonica: la decrescita è pari a -350 mila linee negli ultimi dodici mesi. Telecom Italia perde 740mila accessi, gli altri operatori ne guadagnano 380mila. E’ quanto emerge dall’Osservatorio sulle comunicazioni dell’Agcom i cui dati sono aggiornati a dicembre 2015. .

Vincere nella Api Economy
Datamanager

L’entrata in vigore, nel gennaio scorso, della direttiva 2015/2366/(UE) sui servizi di pagamento nel mercato interno (la cosiddetta Psd2) – che gli Stati membri dovranno recepire e implementare entro due anni – è il tema di una informale tavola rotonda organizzata CA Technologies per discutere le implicazioni del provvedimento sul settore dei servizi finanziari e presentare due ricerche in materia effettuate a livello europeo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...